Passa al contenuto principale

Avere un web design con un veloce sito web WordPress

di Williams Rosan

24 Febbraio, 2023

La funzione di velocità di WordPress è un termine che si riferisce a vari metodi e tecniche che possono migliorare le prestazioni e il tempo di caricamento di un sito Web WordPress. La velocità del sito web è un fattore importante per la SEO, in quanto influisce sia sull'esperienza dell'utente che sui segnali di ranking.

Ci sono molti consigli e best practice che puoi seguire per aumentare la velocità di WordPress, come ad esempio:

  • Scegliere un server più veloce
  • Utilizzo di un plug-in di memorizzazione nella cache
  • Minimizzare HTML, CSS e Javascript
  • Ottimizzazione di immagini, media e database
  • Utilizzo di un CDN (Content Delivery Network)
  • Utilizzo di Elasticsearch per velocizzare la ricerca di WordPress
  • E altro ancora

La scelta di un server più veloce per WordPress è uno dei fattori più importanti che influenzano la velocità e le prestazioni del tuo sito web.

Scegliere un server più veloce

Un server più veloce di solito è un server dedicato che ha più risorse, come CPU, RAM, spazio su disco, larghezza di banda, ecc., rispetto a un server condiviso che ospita più siti web.

Che tipo di sito web hai o pensi di avere? Quanto traffico ti aspetti? Qual è il tuo budget per l'hosting? Come pensi di realizzare il web design?

Utilizzo di un plug-in di memorizzazione nella cache

L'utilizzo di un plug-in di memorizzazione nella cache per WordPress è un altro modo efficace per migliorare la velocità e le prestazioni del tuo sito web.

Un plug-in di memorizzazione nella cache crea versioni HTML statiche delle tue pagine WordPress dinamiche e le fornisce ai tuoi visitatori invece di caricare ogni volta script PHP. Ciò riduce il carico del server e le query del database, con tempi di caricamento delle pagine più rapidi.

Minimizzare HTML, CSS e Javascript

Minimizzare HTML, CSS e JavaScript per WordPress è un'altra tecnica per ottimizzare la velocità e le prestazioni del tuo sito web.

Minimizzare significa rimuovere caratteri non necessari come spazi bianchi, commenti, interruzioni di riga, ecc. dai file di codice. Ciò riduce le loro dimensioni e li carica più velocemente.

Esistono due modi principali per minimizzare i file HTML, CSS e JavaScript per WordPress:

  • Manualmente: puoi scaricare i tuoi file dalla directory del tuo sito Web, utilizzare uno strumento online per minimizzarli e quindi caricarli nuovamente nella directory del tuo sito Web. Ricorda di eseguire il backup dei file originali prima di minimizzarli.
  • Utilizzo di un plug-in: puoi installare un plug-in di WordPress che minimizza automaticamente i tuoi file per te, ecc.

Preferisci minimizzare i tuoi file manualmente o usando un plugin? Hai domande sulla minimizzazione?

Ottimizzazione di immagini, media e database

L'ottimizzazione di immagini, media e database per WordPress è un'altra tecnica per ottimizzare la velocità e le prestazioni del tuo sito web.

Ottimizzare le immagini significa ridurre le dimensioni dei file senza comprometterne la qualità. Questo può essere fatto scegliendo il giusto formato di file, ridimensionandoli in modo che corrispondano al layout del tuo sito web, comprimendoli con uno strumento o un plug-in, servendoli in formati di nuova generazione come WebP, differendo le immagini fuori schermo con caricamento lento e utilizzando una consegna dei contenuti rete (CDN) per servirli più velocemente12.

Ottimizzare i media significa ottimizzare altri tipi di file come video, audio, PDF, ecc. che possono anche rallentare il tuo sito web. Alcuni dei modi per ottimizzare i media sono incorporarli da fonti esterne come YouTube o Vimeo invece di caricarli direttamente su WordPress, utilizzare un plug-in per caricarli in modo pigro o visualizzarli come miniature fino a quando non vengono cliccati2 e utilizzare un CDN per servirli più velocemente.

Ottimizzare il database significa ripulire il database di WordPress da dati non necessari come revisioni, bozze, commenti spam, transienti, ecc. che possono accumularsi nel tempo e influire sulle prestazioni del tuo sito web. Puoi ottimizzare il tuo database manualmente accedendo a PHPMyAdmin tramite il tuo provider di hosting e selezionando le tabelle che desideri ottimizzare3, oppure puoi utilizzare un plug-in come WP-Optimize o WP Rocket che può automatizzare questo processo per te.

Hai domande sull'ottimizzazione di immagini, media o database per WordPress? Vuoi che ti suggerisca alcuni plugin che possono aiutarti con queste attività?

Utilizzo di un CDN (Content Delivery Network)

L'utilizzo di un CDN per WordPress è un ottimo modo per migliorare la velocità e le prestazioni del tuo sito web.

Un CDN sta per Content Delivery Network. È una rete di server situati in tutto il mondo che memorizzano copie dei file statici del tuo sito Web come immagini, video, CSS, JavaScript, ecc. Quando un utente visita il tuo sito Web, riceve questi file dal server più vicino alla sua posizione. Questo riduce il carico sul tuo server originale e diminuisce la latenza tra il tuo sito web e i tuoi utenti.

Ci sono molti vantaggi nell'usare un CDN per WordPress come:

  • Tempi di caricamento più rapidi per il tuo sito web
  • Migliore esperienza utente e coinvolgimento
  • Classifica e traffico SEO più elevati
  • Riduzione del consumo di larghezza di banda e dei costi di hosting
  • Enmaggiore sicurezza e protezione dagli attacchi

Esistono diversi modi per utilizzare un CDN per WordPress come:

  • Utilizzando un plug-in che si integra con un servizio CDN come WP Rocket, W3 Total Cache, Jetpack, ecc. Questi plug-in possono aiutarti a configurare e gestire facilmente le tue impostazioni CDN.
  • Utilizzando un metodo manuale che prevede la modifica dei file WordPress o l'utilizzo di uno strumento online per sostituire gli URL originali con gli URL CDN. Questo metodo richiede più abilità tecniche e cautela.

Vuoi che ti suggerisca alcuni servizi CDN che funzionano bene con WordPress? Hai domande sull'utilizzo di un CDN per WordPress?

Utilizzo di Elasticsearch per velocizzare la ricerca di WordPress

Ricerca elastica è un motore di ricerca e query veloce e flessibile che consente a WordPress di trovare contenuti pertinenti in modo estremamente rapido attraverso una varietà di funzionalità altamente personalizzabili. Può gestire query di database complesse e di grandi dimensioni con cui i plug-in di WordPress e il database MySQL potrebbero avere problemi. Ha anche un'ampia API che può essere integrata in qualsiasi applicazione web.