Passa al contenuto principale

Suggerimenti SEO facili e potenti

di Williams Rosan

18 maggio 2022

Hai appena creato un sito Web affascinante? Grande. Ma a chi importa se nessuno lo vede? Questi semplici trucchi e modifiche SEO ti aiuteranno a posizionarti bene su Google, Bing e altri motori di ricerca e a far vedere il tuo sito.

Ci sono molte ragioni per creare un sito web. Forse hai creato un ottimo prodotto che sei pronto a vendere online. Forse hai scritto la tua opera magnum, un saggio personale che vincerà sicuramente il Pulitzer una volta caricato su Internet. Forse vuoi solo condividere i tuoi hobby con il mondo. Sfortunatamente, niente di tutto ciò ha importanza se nessuno visita il tuo sito web.

Se vuoi che le persone scoprano il tuo sito web, l'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) è un must. SEO è un termine generico per i processi che i webmaster utilizzano per aumentare le possibilità dei loro siti di posizionarsi bene nei motori di ricerca, come Bing e Google. Indipendentemente dal fatto che il tuo sito sia in esecuzione su un server condiviso, VPS o dedicato, dovresti sfruttare la SEO in modo che il tuo sito (si spera!) appaia nella prima pagina dei risultati dopo che qualcuno ha digitato un termine in un motore di ricerca. I seguenti suggerimenti SEO non garantiscono un posizionamento dei risultati eccellente, ma sono essenziali per aiutare i motori di ricerca e le persone, per estensione, a trovare il tuo sito.

Costruisci un sito Web ben progettato con un ottimo SEO

Se il tuo sito è nuovo, grande o contiene molti file multimediali, valuta la possibilità di creare una mappa del sito. Questo è un file che fornisce ai motori di ricerca le informazioni di cui hanno bisogno per eseguire rapidamente la scansione e l'indicizzazione di pagine, video e audio del sito. Google ha un utile generatore di mappe del sito. Anche Bing lo fa. In effetti, il tuo sito Web deve contenere una mappa del sito per poter essere visualizzato Google News.

Un crawler, chiamato anche programma spider o applicazione bot, è un software utilizzato da Google per elaborare e indicizzare il contenuto delle pagine web.

Inoltre, il tuo sito web dovrebbe incoraggiare i visitatori a esplorare e condividere i tuoi contenuti. Vendi prodotti? La tua home page dovrebbe evidenziare almeno alcune immagini di prodotto ottimizzate (ne parleremo più avanti). Gestisci un blog? Link ai tuoi ultimi post e saggi di selezione. Queste azioni attirano non solo i visitatori, ma anche i motori di ricerca. Mostra loro ciò che consideri importante.

Sul back-end, il campo del titolo del tuo sito web dovrebbe distillare l'intero sito fino al suo nome e alle parole chiave pertinenti, poiché è ciò che appare nei risultati di ricerca. Quindi, scegli attentamente il nome e le parole chiave del tuo sito per attirare persone e ragni. Ti mostreremo come farlo tra poco.

Il back-end del sito Web è uno dei componenti più importanti di un sito Web e funge da spina dorsale di un sito Web, mentre il front-end è solo la prospettiva sviluppata per gli utenti.

Infine, non sottovalutare il valore di un sito attraente. Se il tuo sito sembra una vecchia pagina di GeoCities, le persone se ne andranno, non torneranno mai più e cercheranno un concorrente dall'aspetto più professionale. Si tratta di visitatori persi, preziosi collegamenti esterni, buzz sui social media e entrate. NRGO Nuova Era Digitale ha gli strumenti per costruire rapidamente un sito web attraente e funzionale.

Concentrati su un argomento specifico

I motori di ricerca vogliono indirizzare le persone verso i risultati più autorevoli e corretti. Quindi, se sei un esperto in un particolare argomento che desideri esplorare, il contenuto del tuo sito web dovrebbe rifletterlo. Vuoi condividere le tue ricette con il mondo? Quindi il cibo dovrebbe essere al centro del tuo sito. Non mescolare il contenuto dei pancake con, diciamo, la lavorazione dei metalli. Dopotutto, è improbabile che il tuo sito web sia una grande multinazionale o una grande testata giornalistica che deve essere tutto per tutti.

Anche la specificità è fondamentale. Se sei un pescatore con un'ottima prospettiva sulla pesca a mosca, al contrario della pesca d'altura, ecco di cosa dovrebbe occuparsi il tuo sito web. Appoggiati a ciò che porti in tavola; aiuterà la tua presenza sul web.

Ottimizza correttamente le immagini del tuo sito web

Sul web, le immagini sono il modo in cui coloriamo all'interno delle linee; immagini luminose e pulite rendono un sito web invitante. Oltre a ciò, le immagini evidenziano il prodotto o i servizi che desideri vendere e suddividono grandi blocchi di testo per coinvolgere i lettori. Le immagini sono importanti, quindi dovresti prenderti del tempo per ottimizzarle.

Il primo passo per ottimizzare le tue immagini per il Web è ridurle a dimensioni gestibili. Dovresti mantenere ogni immagine di dimensioni inferiori a un megabyte; ancora più piccolo se hai una pagina ricca di immagini. Il ridimensionamento delle immagini a una risoluzione massima di 1920 x 1080 pixel e l'utilizzo dei formati JPG o WEBP aiuteranno a caricare rapidamente le tue pagine. Ai motori di ricerca non piacciono i siti a caricamento lento.

Ottimizzazione delle immagini SEO

I sistemi di gestione dei contenuti (si pensi a WordPress) in genere hanno campi Alt, quindi puoi facilmente digitare una parola chiave dell'immagine. Se preferisci modificare l'HTML, gli attributi alt funzionano così:

<img src="”/cool_dude.jpg”" alt="&quot;Uomo" typing an article” width="”1920″" height="”1080″">

Prendi l'abitudine di aggiungere questo testo chiarificatore a tutte le immagini del tuo sito web.

Questi suggerimenti SEO sono solo la punta dell'iceberg dell'ottimizzazione dei motori di ricerca, ma sono un ottimo punto di partenza. Un buon posizionamento su Bing, Google, Yandex e altri motori di ricerca non avverrà dall'oggi al domani, quindi sii paziente mentre applichi questi suggerimenti al tuo sito web. E torna qui spesso! Aggiorneremo regolarmente questa pagina con suggerimenti SEO più utili.

Williams Rosan